Revoca dell’Avviso n. 5/2013 con annullamento 
della seconda scadenza

Si comunica che nella riunione del 12.02.2014 il Consiglio di Amministrazione di Fondimpresa,

considerando che

  • nell’articolo 12 dell’Avviso n. 5/2013 il Fondo si è riservato la facoltà, in relazione alle modifiche che verranno apportate alla attuale regolamentazione degli aiuti di Stato, di procedere in qualsiasi momento alla revoca del presente Avviso e alla pubblicazione di un nuovo Avviso che recepisca la nuova disciplina in materia di aiuti di Stato, salvaguardando in ogni caso i diritti acquisiti e le attività compiute nella vigenza dell’Avviso;
  • è ancora in corso la procedura di adozione e pubblicazione del nuovo regolamento (UE) che disciplina alcune categorie di aiuti compatibili con il mercato interno in applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato per il periodo 2014 – 2020, tra le quali gli aiuti alla formazione;
  • la bozza del nuovo regolamento (UE) sulla quale sono in corso le consultazioni ed i nuovi regolamenti “de minimis” già pubblicati, applicabili nel periodo 2014 – 2020, prevedono modifiche alla disciplina dei regimi di aiuti previsti dall’articolo 12 dell’Avviso n. 5/2013;
ha deliberato di
1. revocare l’Avviso n. 5/2013, salvaguardando i diritti acquisiti e le attività compiute nella vigenza dell’Avviso;

2. procedere, a seguito della pubblicazione del nuovo regolamento (UE) che disciplina alcune categorie di aiuti compatibili con il mercato interno in applicazione degli articoli 107 e 108 del trattato per il periodo 2014–2020, alla pubblicazione di un nuovo Avviso che recepisca la nuova disciplina in materia di aiuti di Stato;

3. prevedere nel nuovo Avviso, oltre al recepimento della nuova disciplina in materia di aiuti di Stato, il medesimo stanziamento di 33 milioni di euro assegnato sulla seconda scadenza dell’Avviso n. 5/2013, suddiviso per macro aree territoriali (nord, centro, sud, multi area), il riferimento esclusivo dei piani alle tematiche, eventualmente aggregate in ambiti, dell’innovazione tecnologica di processo e di prodotto, della digitalizzazione dei processi aziendali, dell’e-commerce, dell’internazionalizzazione, delle reti d’impresa, la presentazione delle domande “a sportello”, con verifica di ammissibilità e valutazione di idoneità in base all’ordine cronologico di presentazione in forma completa.
Le domande di finanziamento già presentate nell’ambito della prima scadenza dell’Avviso n. 5/2013 saranno pertanto regolarmente valutate e finanziate sulla base delle previsioni dell’Avviso e dei suoi allegati.
La seconda scadenza per la presentazione delle domande prevista dall’articolo 14 dell’Avviso n. 5/2013 è annullata.
Fondimpresa provvederà a pubblicare il nuovo Avviso, a seguito della emanazione del nuovo regolamento (UE) che sostituirà il Reg. (CE) n. 800/2008, almeno 60 giorni prima della data di apertura del termine di presentazione delle domande di finanziamento. 

13 febbraio 2014

Documento in pdf